cryptolocker

CryptoLocker: Persiste la truffa on line

Continua in questi giorni un attacco informatico attraverso delle e.mail relative a presunte spedizioni di SDA o Poste Italiane.
Rinnoviamo il nostro invito a NON CLICCARE SU NESSUN LINK  o, in ogni caso, di  porre massima attenzione nell’ aprire i link contenuti in qualsiasi e.mail.

Ricordiamo che:

  • nessun antivirus ferma questo tipo di attacco; 
  • di verificare che i backpu siano aggiornati e funzionanti. In caso di dubbi ti invitiamo a contattare il nostro helpdesk. L’unico strumento per ripristinare i dati è quello di partire da una copia di backup. In mancanza di backup i vostri dati andranno persi.
  • in caso d’infezione spegnere immediatamente il Pc.
  • scollegare dalla rete tutti i Pc e Server: il virus si propaga all’interno della rete stessa.

CryptoLocker è un cavallo di troia comparso nel tardo 2013.
Esso è una forma di Ransomware infettante sistemi Windows, consiste nel criptare i dati della vittima e richiedere un pagamento per la decrittazione.

CryptoLocker generalmente si diffonde come allegato di posta elettronica apparentemente lecito e inoffensivo che sembra provenire da istituzioni legittime. Un file ZIP allegato alla E-Mail contiene un file eseguibile con una icona e una estensione pdf.