cyberattacco

Cyberattacco: colpiti più di 100mila sistemi in 150 paesi

Oggi, alla riapertura di aziende, uffici ed enti pubblici riusciremo a capire quali sono state le reali conseguenze nel nostro paese del massiccio cyberattacco dello scorso venerdì.

Secondo le notizie Europol, sino a ieri sera i sistemi colpiti erano più di 100 mila in 150 Paesi, ma il numero dei PC privati colpiti potrebbe essere ancora più alto.

Nel frattempo sono partite le indagini per individuare gli autori e le ragioni di questo massivo attacco hacker.

Massima attenzione quindi al riavvio dei sistemi nella giornata odierna.

 

Fonte: www.ansa.it

Vuoi saperne di più?