Finanziamento digitalizzazione PMI

Investi in tecnologia? Ecco il finanziamento per te!

Piano Destinazione Italia
Misure a favore della digitalizzazione e della connettività nelle PMI.

 

 Voucher ICT da 10mila € e Credito d’Imposta da 20mila € 

Il Governo italiano ha introdotto un sistema che attribuisce contributi a fondo perduto tramite voucher e/o credito d’imposta alle  Pmi, per l’acquisto di software, hardware o servizi, con l’obiettivo di migliorare l’efficienza aziendale, di modernizzare l’organizzazione del lavoro attraverso l’utilizzo di strumenti tecnologici, lo sviluppo di soluzioni di e-commerce, la connettività a banda larga e ultralarga. -D.L.“Destinazione Italia”- Legge 21/2/2014 n. 9 –

In Sintesi:

MISURA 1: VOUCHER DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

BeneficiariMicro, Piccole e Medie Imprese
Tipologia di agevolazioneContributi a fondo perduto finalizzati a favorire la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico delle micro, piccole e medie imprese
Spese ammissibili–      Acquisto di software,  hardware e servizi finalizzati al miglioramento dell’efficienza aziendale
–      Adozione e sviluppo di soluzioni di e-commerce
–      Adozione di una connessione a banda larga e ultra-larga
–      Formazione qualificata, nel campo ICT, del personale
Entità dell’agevolazioneConcessione di contributi a fondo perduto, tramite l’erogazione di VOUCHER di importi non superiori a € 10.000

MISURA 2: CREDITO DI IMPOSTA PER SERVIZI DI CONNETTIVITA’ DIGITALE

BeneficiariMicro, Piccole e Medie Imprese
Tipologia di agevolazioneL’agevolazione consiste in un credito d’imposta pari al 65% degli importi rimasti a carico del contribuente per la realizzazione d’interventi di rete fissa e mobile che consentano l’attivazione  di  servizi  a  connettività   digitale  con  banda  Ultra-Larga  (>30  Mbps), registrati a decorrere dalla data individuata dal decreto e fino al 31/12/2016.
Spese ammissibiliSpese finalizzate alla realizzazione della connettività a banda
Ultra-Larga
Entità dell’agevolazioneIl credito d’imposta è riconosciuto fino a un importo massimo di € 20.000 per ciascun beneficiario, esso non concorre alla formazione del reddito ed è utilizzabile esclusivamente in compensazione.

TEL&CO in collaborazione con Cres.coEnte di Formazione Certificata e Centro di Ricerca Finanziamenti per le Imprese,  può gestire il progetto ICT di miglioramento dell’efficienza della tua azienda e l’accesso alle forme di finanziamento previste.

 
L’apertura del bando è prevista  nei prossimi giorni,
con scadenza 
ad esaurimento fondi disponibili !