Massima attenzione al nuovo attacco ransomware Petya

E’ in corso dalla giornata di ieri un  nuovo attacco a livello mondiale di un nuovo ransomware,  che cifra i dati come altri vecchi ransomware, ma che sfrutta come vettore di diffusione le stesse vulnerabilità di cui si avvantaggiava WannaCry, aggiungendone alcune nuove altrettanto pericolose.

Se non avete aggiornato Windows dopo l’infezione di WannaCry di poco tempo fa siete nuovamente a rischio.

L’effetto è sempre lo stesso: a seguito della compromissione del sistema compare sullo schermo un messaggio che comunica di aver criptato il sistema chiedendo un riscatto in bitcoin per rientrare in possesso dei propri dati.

petya

Ricordati che l’antivirus non blocca questo tipo di attacchi … serve un buon ANTI MALWARE.

                                                                                                                                                       


 

Vuoi saperne di più?

                                                                                                                                                       

Ulteriori dettagli sull’attacco in atto?

www.nakedseecurity.sophos

www.ransomwareblog.it