Sophos Intercept X: la nuova tecnologia contro malware & co

Sophos Intercept X è il  nuovo prodotto per la sicurezza dell’endpoint in grado di contrastare minacce grazie ad una difesa che si articola attraverso queste quattro risorse:

  • il blocco delle minacce e gli exploit: isola i malware e gli hacker, bloccando le vulnerabilità di sicurezza non ancora pubblicamente note, gli exploit sconosciuti;
  • CryptoGuard: un nuovo strumento che rileva il malware in base e al suo comportamento, bloccandolo prima che agisca e ripristinando le versioni dei file precedenti al tentativo di attacco;
  • l’ analisi totale degli exploit: definendone la provenienza e il bersaglio dell’attacco, verificando in che modo si possono fermare e quali sono le attività preventive da pianificare;
  • Sophos clean: il tool per individuare ed eliminare le tracce di malware e spyware.

Sophos è una realtà all’avanguardia nel mercato della sicurezza e mantiene la posizione di leadership grazie alla sua capacità di comprendere appieno lo scenario delle minacce, i cambiamenti in atto nelle attività di business e le nuove sfide che i clienti si trovano ad affrontare. Sfruttando l’analisi dei big data, unita alla nostra profonda conoscenza delle minacce, delle motivazioni alla base degli attacchi da parte dei cybercriminali e dei vettori d’attacco, abbiamo creato Intercept X in modo che riconosca comportamenti maligni e possa fermare potenziali attacchi molto prima della kill-chain, senza il bisogno di aggiornamenti o signature”, ha dichiarato Dan Schiappa, senior vice president di Enduser Protection Group a Sophos. “I professionisti IT sanno bene che non c’è una singola equazione per fermare tutti gli attacchi, per questo abbiamo sviluppato Intercept X che combina diverse tecniche coordinate per un’identificazione veloce ed efficace al fine di supportare in modo ottimale gli utenti senza che si renda necessario avvalersi di  uno  staff IT  specializzato”.

Fonti: www.pcprofessionale.it e www.sophos.com