loading_spinner

Le nostre soluzioni

La competenza certificata, la continua formazione e l’aggiornamento del nostro personale ci permettono di realizzare soluzioni tecnologiche sempre al passo con i tempi e avanguardia.

I nostri servizi

Servizi sistemistici offerti per il supporto tecnico delle infrastrutture informatiche della tua azienda, consentendoti di lavorare in serenità e di concentrarti sul tuo Core Business.

I servizi sono curati dal nostro team di esperti che, grazie a una esperienza ventennale, garantisce il funzionamento quotidiano dei tuoi sistemi IT.

Sai perché l’antivirus da solo non blocca il malware?

Molti pensano he con l’installazione di un software antivirus ci si possa ritenere al sicuro da qualsiasi tipologia di attacco informatico: ma così non è.

Spesso si parla di virus e di malware quasi attribuendone lo stesso significato, ma esistono sostanziali differenze tra i due.

Qual è la differenza fra virus e malware?

I malware sono dei software mallevoli ossia, dei particolari programmi per i PC progettati con il solo scopo di arrecare danni. In base al comportamento che assume il malware è distinguibile in due macro categorie:

  • la 1° riguarda i software malevoli che per poter essere eseguiti necessitano di un appropriato programma ospite. In questa categoria si trovano, ad esempio, i comuni virus, i cavalli di troia, meglio conosciuti come trojan, e le cosiddette backdoor;
  • la 2°  invece riguarda i software malevoli che per poter essere eseguiti non hanno bisogno di alcun programma ospite, per cui si tratta di malware del tutto autonomi come ad es. worm, gli zombie, ed i rootkit.

Nei virus, invece rientrano solo un particolare tipo di malware progettato appositamente per replicarsi infettando altri file del computer. Anche i virus si possono cercare di raggruppare in 5 tipologie:

  • la 1° è quella che infetta un determinato file eseguibile e si attiva appena questo verrà eseguito;
  • la 2° si annida nella memoria RAM del computer ed infetta tutti i programmi man mano che vengono lanciati;
  • la3° infetta invece il settore di avvio dell’hard disk e si attiva con l’avvio del sistema operativo del PC. Il virus risulta quindi in esecuzione ancor prima dell’eventuale antivirus installato. Questi sono i casi in cui ci si ritrova con l’antivirus completamente bloccato;
  • la 4° opera in modo da far credere sia al sistema operativo che all’antivirus installato, che i suoi file sono innocui, riuscendo così a disattivare tutte le protezioni esistenti. Sono i così detti virus furtivi;
  • la 5° modifica infine il suo codice sorgente in fase di riproduzione: i così detti  virus polimorfo creano una copia differente da quella di partenza ad ogni nuova evoluzione.

Quindi partendo dall’utilizzo di un’efficace firewall, è sicuramente necessario essere dotati di un buon antivirus… ma non solo!
E’ altrettanto indispensabile usare un BUON ANTI MALWARE.

Vuoi saperne di più?

Fonte: www.informaticapertutti.com

Rimaniamo in contatto: iscriviti alla Newsletter!

Ti inviamo gli aggiornamenti e le ultime novità dal mondo IT!