https

Usi ancora il protocollo HTTP? Per Google, la tua connessione è prossima alla disattivazione

Le connessioni in rete basate sul protocollo HTTP dovrebbero essere prossime alla disattivazione per quanto concerne Google. Con il rilascio di Chrome 68 il prossimo luglio, un’ etichetta  verrà applicata a tutti i siti Web che non utilizzano il protocollo HTTPS.

Già dal 2014 si è dichiarato il protocollo HTTPS una priorità di sicurezza per tutto il traffico web. Nell’anno successivo, il 2015, c’è stata la decisione di ridimensionare i consueti URL HTTP nei risultati di ricerca a favore di quelli che utilizzano il protocollo HTTPS e nel 2016 tutti i siti che  raccolgono dati di carte di credito senza il protocollo HTTPS  sono stati dichiarati “non sicuri”.

Quest’anno Google farà un altro passo a garanzia della sicurezza on line: il prossimo luglio con il nuovo Chrome 68, una nuova etichetta verrà applicata a tutti i siti Web che non utilizzano il protocollo HTTPS.

 

https

 

Contrariamente ad altri programmi di navigazione come Firefox, Edge, Opera che usano il simbolo del lucchetto verde o  grigio per indicare i siti con protocollo HTTPS, e differenti icone grigie per protocolli HTTP, Google Chrome è l’unico a usare le parole “non sicuro”.

Cosa fare per essere pronti? Hai installato un certificato SSL sul tuo sito
per fare in modo che Google possa eseguire la scansione e l’indicizzazione delle pagine HTTPS?

Leggi il post:

Vuoi saperne di più?